era in ristrutturazione

Campobello di Mazara, crolla ex Cinema Olimpia

Il crollo dell'ex Cinema Olimpia
All'interno si trovavano tre persone, spiega la centrale operativa dei vigili del fuoco, "tutte estratte vive e trasportate in ospedale". Le loro condizioni sono definite serie, ma non sarebbero in pericolo di vita. Nell'immobile, dicono le stesse fonti, non ci sono altre persone

Un edificio e' crollato a Campobello di Mazara, in provincia di Trapani. Si tratta di un ex cinema in ristrutturazione, in viale Risorgimento. All'interno si trovavano tre persone, spiega la centrale operativa dei vigili del fuoco, "tutte estratte vive e trasportate in ospedale". Le loro condizioni sono definite serie, ma non sarebbero in pericolo di vita. Nell'immobile, dicono le stesse fonti, non ci sono altre persone. Sul posto, oltre ai pompieri, personale del 118 e i carabinieri.
Sono operai impegnati nei lavori di ristrutturazione dell'ex Cinema Olimpia di Campobello di Mazara i tre feriti nel crollo di un muro dell'edificio di viale Risorgimento. Il cantiere e' stato sequestrato ed e' stata aperta un'inchiesta. Indagano i carabinieri del comando provinciale di Trapani. A cedere e' stata una parete su cui i dipendenti dell'impresa titolare dell'appalto stavano lavorando. Due feriti sono stati estratti dalla macerie e sono in condizioni piu' serie, un terzo era all'esterno, coinvolto piu' lievemente, ma sotto choc e colto da malore. Nessuno sarebbe in pericolo di vita. Sul posto hanno operato, oltre ai militari dell'Arma e al personale del 118, due squadre dei vigili del fuoco che hanno estratto i feriti.

"Oggi per un soffio non e' avvenuta una tragedia in seguito al crollo di un edificio a Campobello di Mazara. Questa vicenda riaccende i riflettori sulla necessita' di potenziare i controlli per il rispetto della sicurezza nei luoghi di lavoro". Lo dicono Antonino Cirivello e Francesco Danese, segretario generale e segretario territoriale della Filca Cisl Palermo Trapani, che aggiungono. Tre gli operai feriti mentre erano impegnati nei lavori di ristrutturazione dell'immobile di viale Risorgimento. "L'auspicio e' che si faccia luce nel minor tempo possibile su quanto e' accaduto oggi nell'ex cineteatro Olimpia", aggiungono.

Categoria: