Incidente sul lavoro

Cade traliccio di antenna telefonica a Mazara del Vallo, morti due tecnici

Immagine di repertorio
Nell'impatto era subito deceduto Giuseppe Romeo di 52 anni. Si tratta di due tecnici palermitani, della ditta Romeotel, caduti da un'altezza di circa tredici metri. I due tecnici stavano eseguendo dei lavori prima che il traliccio alto 25 metri, ai quali si erano imbracati, cedesse

Salgono a due le vittime dell'incidente sul lavoro verificatosi stamane in provincia di Trapani. E' morto infatti anche Vincenzo Miraglia di 32 anni, per il quale era stato disposto il trasferimento d'urgenza in elisoccorso al Civico di Palermo. I due erano stati travolti dal traliccio di un'antenna telefonica crollata a Mazara del Vallo, in contrada Affacciata. Nell'impatto era subito deceduto Giuseppe Romeo di 52 anni. Si tratta di due tecnici palermitani, della ditta Romeotel, caduti da un'altezza di circa tredici metri. I due tecnici stavano eseguendo dei lavori prima che il traliccio alto 25 metri, ai quali si erano imbracati, cedesse. Sul luogo sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti della Polizia che stanno conducendo le indagini. Sequestrata l'area.
Ancora una volta operai coinvolti in un incidente sul lavoro in provincia di Trapani. Dopo i muratori estratti vivi lo scorso 8 febbraio dalla macerie di una parete di una ex cinema a Campobello di Mazara, stamane altri due lavoratori morti.

Categoria: